Si trova qui:

Home > Servizi > A-Z Competenze

Tassa per l` occupazione di spazi ed aree pubbliche

La tassa per l` occupazione di spazi ed aree pubbliche è dovuta per le occupazioni di qualsiasi natura effettuate sui beni appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile del comune nonchè per le occupazioni di aree private sulle quali risulta costituita una servitù di passaggio pubblico.

La tassa è parimenti dovuta per la occupazione dei spazi sottostanti e quelli sovrastanti il suolo pubblico.

Chi intende occupare spazi ed aree pubbliche deve presentare al comune apposita domanda scritta. Il comune poi a seconda che si tratti di occupazione temporanea o occupazione permanente rilascia al richiedente l` autorizzazione o la concessione ad occupare il suolo pubblico.

La tassa per l` occupazione di spazi ed aree pubbliche dipende dal tipo di occupazione e dalla zona in cui l` occupazione viene effettuata. L` ammontare della tassa viene determinata in base alla superficie occupata e alla durata dell` occupazione. Ovviamente la tassa é dovuta anche per le occupazioni senza titolo.

Per le occupazioni permanenti l` interessato, entro 30 giorni dal rilascio della concessione, deve presentare al comune apposita denuncia ed effettuare il pagamento dell` intera tassa annuale mediante versamento su conto corrente postale. L` obbligo di denuncia non sussiste per gli anni successivi se non si sono verificate modificazioni nell` occupazione. In mancanza di variazioni l` interessato deve semplicemente versare la tassa entro il 31 gennaio dell` anno in corso.

Per le occupazioni temporanee la tassa viene calcolata una volta in base ai giorni dell` occupazione. L` obbligo di denuncia per le occupazioni temporanee è assolto con il pagamento della tassa e la compilazione del relativo modulo di versamento su conto corrente postale prima dell` occupazione stessa.

Il regolamento comunale prevede una serie di esenzioni e diverse riduzioni della tassa. Per ulteriori informazioni su tariffe, calcolo e pagamento della tassa rivolgersi all` ufficio tributi del comune.


inoltrare via E-Mail inoltrare via Facebookinoltrare via Twitterinoltrare via Google